Articoli

isolamento_termico_habito

Vi sono molteplici fattori da considerare per scegliere la tipologia di materiale isolante migliore per la propria abitazione o condominio, dato che in commercio vi sono decine di tipologie diverse di materiali, diversi per origine e per proprietà.
Ricordiamo che la scelta deve essere fatta anche in base al luogo dove è costruita l’abitazione perché l’umidità e le escursioni termiche sono diverse da zona a zona.

Come scegliere il miglior isolante termico

Quali sono quindi i fattori predominanti per la scelta del miglior isolante termico?
Innanzitutto si deve valutare lo spessore del materiale (se parliamo di pannelli isolanti), dato che maggiore è lo spessore, maggiore sarà l’isolamento termico. Continua a leggere

La scelta dell’isolante termico per isolare la propria abitazione deve essere fatta anche in base alla posa del prodotto: una corretta posa e la scelta del prodotto giusto possono infatti cambiare di molto il risultato finale e garantire i giusti parametri energetici, sia estivi che invernali.
Esiste nel mercato una soluzione naturale, vincente su ogni fronte (anche economica) e troppo spesso sottovalutata: la Fibra di Cellulosa.
Questo tipo di isolante (indicato anche per accedere all’Ecobonus 110%) è estremamente efficace per abbattere la dispersione termica dell’edificio, consentendone la notevole diminuzione dei costi e creando elevati standard di comfort abitativo.

I limiti degli altri isolanti

Da molti anni sappiamo che ogni minima fessurazione del manto isolante può compromettere notevolmente il risultato finale dell’isolamento termico. Continua a leggere

Fibra_di_cellulosa

La nostra esperienza di impresa edile certificata CasaClima ci ha portato nel tempo a scegliere solo materiali certificati, che rispettano la nostra mission: costruire un mondo migliore.
Ecco perché abbiamo scelto (per l’isolamento termico) Isofloc®, l’azienda leader nel settore degli isolanti termici isolanti.
Nel sottotetto in particolare e dove esistono delle intercapedini (ossia spazi vuoti fra 2 pareti), il sistema vincente è isolamento per insufflaggio
Ma cosa significa “insufflaggio”?

L’insufflaggio

La parola “insufflare” significa “soffiare dentro” ed è proprio quello che succede quando viene soffiata la Fibra di Cellulosa Isofloc® all’interno dell’intercapedine delle pareti oppure nei sottotetti delle case. Continua a leggere

sottotetto_habito

Una casa, per essere confortevole, deve regalare la sensazione di benessere, soprattutto per quanto riguarda il clima che viene prodotto con i sistemi di riscaldamento o raffreddamento.
Pochi sanno però che se la l’abitazione non si riscalda o non si raffredda secondo le nostre esigenze, non sempre è colpa della caldaia o del condizionatore che non fanno il loro dovere (facendoci spendere un mucchio di soldi), ma speso la colpa è della mancanza di un isolamento termico completo che permette la diminuzione della dispersione del caldo e del freddo.

Isolare il sottotetto con intelligenza

Per ovviare a questo problema, l’impresa Habito S.r.l. (specializzata nell’isolamento termico e con attestati CasaClima) propone da anni un intervento risolutivo che permette di risparmiare sulla bolletta e avere anche grande Comfort: l’isolamento del sottotetto con la Fibra di Cellulosa Isofloc®.
I vantaggi che derivano da questo tipo di intervento sono sia in termini di risparmio energetico che di costi, oltre ad essere un intervento estremamente semplice e soprattutto veloce: è infatti necessario solo 1 giorno di lavoro da parte dell’impresa, un’operazione pulita e non invasiva. Continua a leggere